sabato 21 aprile 2018

WSBK Gara1 Assen - La Pagella di PGreco


Rea
Voto:10
La tredicesima vittoria su questo circuito fa capire come l’inglese si trovi a suo agio su questo circuito. Parte bene e passa subito Lowes. Poi si mette a giocare con gli avversari facendo credere a VdM di potersi giocare la gara, ma era solo un'illusione, quando decide lascia gli avversari sul posto e va a prendersi la bandiera a scacchi per primo.

VdM
Voto:9
La Yamaha è migliorata molto e da all’olandese la possibiltà di giocarsi la gara di casa, ma con questo Rea ci vuole ben altro per poterlo battere. Mentre cerca un punto dove infilare il Campione del Mondo, commette l’ingenuità di prestare il fianco a Chaz Davies che lo infila prontamente.Fortunatamente per lui, dopo un paio di tornate, si riprende il secondo e meritato posto.

Davies
Voto:7
Superpole davvero negativa, partenza non certo delle migliori e troppi giri per riuscire a ricucire lo strappo dai primi, mettono alla frusta le gomme della sua Panigale, e alla fine più che attaccare i primi è costretto a difendersi dal ritorno arrembante di un Tom Sykes molto veloce e competitivo.

Sykes
Voro:7
Oggi si è visto un buon Sykes. Peccato per il tempo perso all’inizio. A differenza dei Ducatisti, col passare dei giri si riprende, fino ad arrivare ad insidiare il terzo posto di Davies.

Forses
Voto:6
Ottimo nella prima metà di gara, nel finale si perde e si deve accontentare di un magro quinto posto.

Melandri
Voto:6
Come gli altri Ducatisti ha molti problemi nel far curvare la sua Panigale, ma lui soffre lasituazione più dei compagni di marca e alla fine arriva sesto molto staccato dagli altri.

Nessun commento:

Posta un commento