lunedì 10 luglio 2017

WSBK Gara2 Laguna Seca - La pagella di PGreco



Rea Voto 10 e lode:
Parte dall’ottava casella e con uno spunto fulmineo è subito quarto e alla fine del primo giro è gia li a battagliare con Melandri e Sykes. Poi li passa entrambi e in solitaria va a vincere in scioltezza.

Sykes Voto 7,5:
Partenza perfetta dalla settima casella. In poche curve è secondo dietro a Melandri. Altri 2 giri e passa l’italiano, ma poi arriva Rea che lo passa e se ne va senza dargli possibilità di replica.

Davies Voto 8:
Parte dalla nona posizione ma non riesce ad essere fulmineo come le Kawasaki al semaforo. Si ritrova tappato da moto più lente, perdendo tempo prezioso per il recupero. In ogni caso un ottimo weekend soprattutto dopo il brutto incidente di gara1 a Misano. Un primo e un terzo posto sono davvero un ottimo risultato.

Melandri Voto 6,5:
Come gia’ detto, a Misano ha fatto la gara della vita, in quella gara davvero perfetto, ma in questo weekend è tornato ad essere il pilota di sempre, solo il gregario di Davies.

Fores Voto 7:
Credo che alla fine l’unico suo handicap sia la moto. Per quanto frutto di un ottimo lavoro del team Barni, la sua Panigale risulta inferiore a quelle ufficiali dei suoi avversari.

Laverty e Savadori Voto 6:
I due piloti ufficiali dell'Aprilia hanno grosse difficoltà a regolare Mercado su Aprilia clienti 2016. Alla fine solo Laverty riesce a battere Tati.

Mercado Voto 7:
Ogni gara fa notare tutto il suo talento e tutto il limite della sua moto clienti.

Nessun commento:

Posta un commento