martedì 27 giugno 2017

La storia della Ducati Panigale: dalla 1199 alla "Final Edition"

Nel 2011, all'EICMA di Milano, la Ducati svela la nuova sportiva che andrà a sostituire la 1198: la 1199 Panigale.
La nuova nata oltre ad una linea mozzafiato, nata dalla matita del capo designer del centro stile Ducati Gianandrea Fabbro, sarà un vero punto di svolta per la casa di Borgo Panigale. Dopo anni di telaio a traliccio e motore Testastretta, la moto si presenta con un inedito motore Superquadro con funzione portante.
La Panigale entra in produzione nel 2012 in tre allestimenti: 1199 Panigale, 1199 Panigale S e S Tricolore.

A EICMA 2012, viene presentata la versione ancor più sportiva e "cattiva": la 1199 Panigale R.
 Nel 2013 la Ducati 1199 Panigale conquista il prestigioso titolo di “best of the best” nel concorso internazionale “red dot award: product design 2013”.
Al salone di Francoforte del 2013 viene presentata la sorella "minore": la Panigale 899. La differenza sostanziale, ad impatto visivo è data dalla presenza del forcellone bibraccio in luogo del monobraccio presente sulla sorella maggiore.
A novembre dello stesso anno viene presentata la prima serie speciale numerata: la 1199 Superleggera. Prodotta in 500 esemplari
Nel 2014 viene presentata la 1199 Panigale S Senna, prodotta in soli 161 esemplari. E' la seconda moto creata da Ducati per celebrare il mitico pilota di Formula 1 Ayrton Senna, grande appassionato del marchio bolognese.
Sempre nel 2014 viene premiata con il Premio Compasso d'oro: riconoscimento che viene assegnato dall'Associazione Disegno Industriale con l'obiettivo di premiare e mettere in valore la qualità del design italiano. Si tratta del più antico e prestigioso premio di disegno industriale al mondo.
Nel 2015 la Panigale subisce un leggero restyling a livello estetico, e vede l'introduzione di un nuovo propulsore di maggior cubatura prendendo la denominazione di 1299.
Due le versioni: 1299 Panigale e 1299 Panigale S. 
Viene presentata anche la più sportiva versione R, che perde la denominazione della cilindrata nel nome, rimanendo semplicemente Panigale R.
Ad EICMA 2015 viene presentata la sostituta della 899 denominata: Panigale 959.
La nuova "entry level" della famiglia si distingue per la presenza del forcellone bibraccio e della presenza di uno scarico sdoppiato laterale, in luogo di quello presente sotto le carene nel modello di cilindrata maggiore. 
Al WDW 2016, in occasione dei 90 anni dell'azienda, viene presentata una nuova versione speciale, prodotta in 500 esemplari numerati, denominata: 1299 Panigale S Anniversario.
Ad EICMA 2016 viene presentata la Superbike replica più estrema ed esclusiva mai prodotta da Ducati: la 1299 Superleggera. 
Completamente realizzata in materiali nobili, quali carbonio e titanio, la nuova nata vanta un peso ridotto da record: 156 Kg.
Il 7 luglio 2017 verrà presentata la versione finale di questa bellissima sportiva. Il canto del cigno del bicilindrico sportivo ad alte prestazioni, che dal prossimo anno verrà sostituito dal nuovo V4. Ecco le prime foto apparse della Panigale "Final Edition".





Nessun commento:

Posta un commento